I pochi giorni di gloria di Linkedin: la novità "momentanea" per incrementare la community

L’azienda con quartiere generale a Mountain View con motto “Relationships Matter”, sta introducendo nuove funzioni in grado di rendere la vita lavorativa degli amministratori di pagine più facile.  Dopo l’arrivo di Linkedin Pages in grado di agevolare la pubblicazione e la gestione delle stesse da mobile tramite hashtags, Linkedin garantisce la possibilità di invitare i propri contatti a seguire una pagina aziendale. Questo aspetto rimanderebbe ad una funzione simile a quella già utilizzata da Facebook.

È importante però fare una riflessione al riguardo. Qualunque amministratore della pagina potrebbe invitare a seguire una pagina su Linkedin, ma ciò non gioverebbe allo stato di attività di quest’ultima. È pertanto necessario che a farlo sia il CEO dell’azienda stessa, poiché è altamente più probabile che abbia una community composta principalmente da profili vicini al proprio business. Questi sarebbero idonei a garantire attivamente maggiore engagement della pagina in questione, a testimonianza del motto: “Le relazioni contano”.

Purtroppo, tale funzione non ha avuto vita lunga. Dopo un breve periodo di utilizzo, al momento non è più disponibile sulla piattaforma.

R.I.P.

Vuoi maggiori informazioni?

non esitare a contattarci!
Contattaci
 Privacy policy